Meditazione e respirazione
Sabato, 03 Giugno 2017

Meditazione e respirazione

Uno dei modi per mantenere una mente calma e un corpo in forma è racchiuso nella corretta ossigenazione del sangue e nella forte presenza, nel corpo, di sostanze antiossidanti. L’ossigeno, infatti, è il responsabile di tantissimi benefici, che spaziano da una pelle più bella e luminosa a una maggior capacità di concentrarsi a un dosaggio elevato di energia. Grazie alla corretta ossigenazione del proprio corpo, inoltre, si recupera più facilmente dopo uno sforzo, si resta carichi di energia anche con meno ore di sonno, si bruciano più facilmente i grassi: ti basti pensare che il guru della formazione Antony Robbins, quando si parla di dieta, indica come prima e principale strategia proprio la corretta respirazione! L’ossidazione, viceversa, produce stanchezza e stress.

Come puoi fare, dunque, per mantenere nel tuo corpo corretti livelli di ossigeno e per avere sempre a disposizione la giusta quantità di antiossidanti?

Il segreto è racchiuso in tre parole: respirazione e the verde.
La respirazione, anzi tutto: molti confondo il “tirare il fiato” con il respirare. Respirare è un processo che richiede concentrazione e allenamento, soprattutto se non sei abituato. Parliamo di respirazione di pancia, effettuata con il diaframma ben aperto, e di respirazione alcalina, ovvero il tipo di respirazione che permette al sangue di liberarsi delle sostanze tossiche e di assumere tutto l’ossigeno che gli serve.
Fai un piccolo test: inspira profondamente, con il naso. Se noti che ti gonfia prima il petto della pancia, sappi che non stai respirando. Sei in apnea, e hai bisogno di impegnarti subito per respirare in modo corretto.

Ci sono vari tipi di respirazione. In genere, comunque, ricorda di portare l’aria nella pancia prima che nei polmoni: solo quando il tuo addome è più gonfio del petto (respirando!) puoi esser certo di star praticando nel modo corretto. Ogni tanto, durante la giornata, prenditi il tempo anche per fare qualche respirazione di tipo alcalino.

Ecco un esempio:

  1. Inspira con il naso e fai durare l’inspirazione per 4 secondi;
  2. Trattieni il fiato per 7 secondi;
  3. Espira con la bocca aperta e fai durare l’espirazione per 8 secondi.

Questo semplice esercizio ti permette di stare subito meglio e di mantenere alti i livelli di ossigeno nel sangue.

L’altra cosa che puoi fare è usare il The verde (o integratori che ne contengano in quantità sufficiente): il the verde, infatti, ha incredibili proprietà antiossidanti, note sin dall’antichità, soprattutto in Oriente, grazie al contenuto di polifenoli e bioflavonoidi. Il the verde, fra le altre cose, contiene un’elevatissima quantità di sostanze che contrastano i radicali liberi, ovvero le sostanze che derivano dallo stress cellulare. Il The verde, di fatto, è un elisir di lunga vita: oltre, come detto, a svolgere una funzione antiossidante, è anche un antibatterico (aiuta moltissimo anche nella prevenzione della carie!), aiuta a prevenire forme tumorali, contribuisce alla riduzione del colesterolo e favorisce la combustione dei grassi. Insomma: un elemento assolutamente indispensabile nella tua alimentazione quotidiana!

Prodotti IKIGAI correlati:

Iki - Calm

90 ml - 3x30 ml

49,00€
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×